“Non ti scordar di me”: a scuola con Legambiente

Famiglie, Infanzia Teor – 9 maggio 2018

La nostra scuola ha nuovamente partecipato alla proposta “Non ti scordar di me” di Legambiente.

Si tratta di un’iniziativa che ha lo scopo di promuovere il rispetto del bene comune. Insegnanti, genitori e bambini, dedicando alla scuola un fine settimana hanno dipinto un muro esterno, completato il trenino di Massimo, fissato lavagne da esterno, assemblato nuovi clapârs, pulito l’orto ed il pollaio, dipinto tavoli e panche, realizzato i trisculârs, sistemato le aiuole.

Tutti questi lavori hanno una valenza educativa altissima perché con azioni concrete e con l’esempio, gli adulti passano il messaggio di cura e rispetto per l’ambiente che ci accoglie proprio partendo dall’attenzione alle piccole cose, conservando e migliorando quello che c’è. “I care” direbbe don Milani.

Spesso si parla dei fatti negativi, di disagi mentre gli agi e le cose buone passano in sordina. Nessuno nota la crescita silente, quotidiana, graduale della foresta ma quasi tutti notano il fragore di un solo albero che cade. Ci auguriamo che il senso di appartenenza alla comunità con la volontà di custodire il patrimonio di tutti si rafforzi e si diffonda come l’azione silenziosa e graduale ma inevitabile della foresta.

Sensazionale!!!Notizia delle ultime ore: nel nostro pollaio sono nati i pulcini della chioccia portata dai folletti. Sono meravigliosi.