Scuola dell’Infanzia di Teor – Principessa Mafalda di Savoia

La scuola è strutturata su due piani: al piano inferiore si trovano le aule, allestite in base all’età dei bambini con angoli ricchi di opportunità, un ampio salone con spazi-gioco e,adiacenti, i laboratori di musica, scienze e creatività. Il refettorio accoglie i nostri alunni e quelli della primaria; in cucina i pranzi sono preparati quotidianamente. Al piano superiore c’è il dormitorio, con servizi igienici, per il riposo dei piccoli. All’esterno della scuola, sopra la palestra comunale, c’è la nostra palestra attrezzata per la pratica psicomotoria di B. Aucouturier.

La nostra  è la scuola del “fare e del giocare” dove i protagonisti sono i bambini e dove la sinergia con le famiglie è concreta e costante.

Già dall’aspetto esterno sembra una grande villa con un giardino pieno di alberi,di  fiori e di spazi gioco attrezzati. Potremmo paragonarla ad una bottega per tutte le attività che vi si concretizzano (orto, esperimenti, allevamenti, creatività, cucina, collaborazione con nonni, con diversamente abili, con l’università…).

Nel giardino c’è l’orto sinergico,  curato da tutti i bambini, dalle maestre e dai genitori. C’è  il pollaio dove ad aprile arriva la chioccia che permette di sperimentare il ciclo vitale con la nascita dei pulcini e, a proposito di ciclo vitale, in primavera arrivano per magia anche i bachi da seta: arrivano bruchini e li lasciamo farfalle! Tutto ciò per “vivere” la conoscenza, l’accudimento, l’impegno costante, la responsabilità.

In un angolo del giardino, la compostiera dove con gli scarti di frutta e verdura della cucina, otteniamo il compost che riduce i rifiuti e diventa nutrimento per l’orto evitando concimi chimici e simili. Gli avanzi vengono messi nella compostiera dai grandi. In giardino, i bimbi hanno ampie possibilità di gioco e di movimento tra scivoli e castelli dove si sviluppano abilità motorie ma anche il rispetto delle regole, tra sabbionaia e “clapaar” dove risaltano fantasia, creatività e logica inventando e costruendo.

Non possiamo scordare l’albero parlante, antico e magico, il “Bagolaro”, dimora dei folletti, che ci chiede di metterci in ascolto poiché sempre abbiamo qualcosa da imparare se sappiamo stupirci ed entusiasmarci come i bambini.

A questa età si impara facendo, giocando, fantasticando e su queste basi, nonché sulla passione per l’insegnamento, si fonda e si concretizza quotidianamente il clima della scuola. Non sui progetti.

Le responsabili di plesso sono le insegnanti Tonizzo Stefania e Franceschetti Maria Pia

INDIRIZZO

via Roma n. 20 – Teor

CONTATTI

telefono: 0432  773258
mail infanzia.teor@virgilio.it

NEWS Infanzia Teor

UNA SCUOLA ALL’APERTO

Famiglie, Infanzia Teor - 7 ottobre 2018

  Per inaugurare l’anno scolastico nella nostra scuola dell’infanzia all’aperto, l’Associazione Manes Fvg con il presidente nazionale nonché formatore Danilo Casertano, ha organizzato un pomeriggio di presentazione sul tema della pedagogia della natura e delle scuole all’aperto. [»]

“Non ti scordar di me”: a scuola con Legambiente

Famiglie, Infanzia Teor - 9 maggio 2018

La nostra scuola ha nuovamente partecipato alla proposta “Non ti scordar di me” di Legambiente. Si tratta di un’iniziativa che ha lo scopo di promuovere il rispetto del bene comune. Insegnanti, genitori e bambini, dedicando alla scuola [»]

UN GIORNO A SCUOLA

Famiglie, Infanzia Teor - 15 febbraio 2018

E’ piuttosto difficile raccontare un giorno di scuola con i bambini perché certe situazioni, espressioni, racconti, bisogna viverli, coglierli nell’immediato e gustarli. L’opinione piuttosto diffusa è che in una scuola dell’infanzia i bambini giocano, stanno insieme, disegnano, [»]

Poffino

Infanzia Teor - 21 dicembre 2017

POFFINO [»]

PRESENTAZIONE DEL LIBRO: IL VOLO PERFETTO DI MASSIMO IL FOLLETTO

Avvisi / Comunicazioni, Infanzia Teor, Notizie - 6 dicembre 2017

Venerdì 15 dicembre alle ore 20.30 nell’auditorium di Rivignano verrà presentato il libro “Il volo perfetto di Massimo il folletto”. Questo NON è un libro qualsiasi. E’ un libro  che sa parlare al cuore dei bambini veri [»]

SCUOLA ALL’APERTO

Infanzia Teor, Notizie - 30 novembre 2017

La nostra è la scuola del “fare e del giocare” dove i protagonisti sono i bambini. In un tempo in cui anche la scuola è immersa nella tecnologia che predomina fin dalla più tenera età, sempre più [»]